Vol-au-vent al gorgonzola

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

I vol-au-vent si trovano facilmente in varie pasticcerie, panetterie, salumerie; in mancanza, potete sostituirli con tartinette al latte, di quelle molto piccole, tagliando loro una calotta e svuotandole della mollica.

Accendete il forno al massimo e infilatevi i vol-au-vent, radunati in una grande teglia. Lasciateli in forno per quattro minuti circa o finché sono tiepido caldi.

Intanto che i vol-au-vent si scaldano, radunate in una terrina abbastanza capace, meglio se con bordi bassi e svasati, i due formaggi; con una forchetta robusta schiacciateli insieme amalgamandoli e aggiungendo latte o panna quanta ne occorre per avere un insieme morbido, ma non troppo.

Togliete i vol-au-vent dal forno e, aiutandovi con un cucchiaino, riempiteli con questo composto.

Rimettete tutto in forno per tre minuti circa o quanto occorre perché il composto di formaggio si scaldi, ma senza aspettare che cominci a sciogliersi.

Servite subito.

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 12 vol-au-vent con diametro, alla base, di 6 cm circa
  • 150 gr. di Philadelphia o altro formaggio che gli somigli (cremoso ma compatto e non troppo salato)
  • 80 gr. di gorgonzola del tipo piccante o stagionato
  • 4 cucchiai circa di panna liquida o latte

Pomodori con bottarga

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

La bottarga, che è fatta di uova di tonno o di cefalo pressate insieme, salate e seccate, si trova in buone salumerie e qualche buona pescheria.

Lavate i pomodori, asciugateli e tagliateli per il largo a fette alte 1 cm scarso.

Accomodatele in un grande piatto, distribuitevi sopra pochissimo olio, poi le fettine di bottarga, e cospargete anche questi con un po’ d’olio e, se vi piace, con la cipolla tritata.

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 3 grossi pomodori da insalata, maturi o no a piacere
  • Olio
  • 150-200 gr. di bottarga tagliata (dal negoziante) a fettine sottili
  • Facoltativa, una quantità a piacere di cipolla tritata grossa

Pasta di fegato

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Mondate le fette di fegato di pellicine e, se ce ne sono, nervetti.

Su fiamma vivace fate schiumare il burro in una grande padella; adagiatevi le fette di fegato e cuocete circa per tre minuti per parte, o finché sono dorate, regolando la fiamma.

Togliete dal fuoco, inzuppate il pan carré nel sugo sul fondo della padella, poi frullate fegato e pane insieme con tutti gli altri ingredienti. Assaggiate per aggiustare di sale se occorre (forse no: sono salate le acciughe o la pasta d’acciuga).

Accomodatele in un piccolo recipiente rotondo e servite accompagnando con fette di pane, volendo tostato, o con crackers, e se vi piace con burro.

Avvertenze e varianti: per frullare usate, se possibile, un frullatore a immersione: uno grande, a brocca, non lavora bene su quantità così piccole.

La pasta di fegato si può servire a piacere calda o fredda, ma l’insieme migliora se il pane è caldo: anche se non lo tostate, potreste scaldarlo un momento in forno, come potete scaldare in forno i cracker.

RICETTA PER 4-5 PERSONE

Ingredienti

  • 2 fette sottili (in tutto 150 gr. circa) di fegato di vitello
  • 40 gr. di burro
  • 1 fetta di pan carré privata della crosta
  • 1/2 cucchiaio di aceto forte
  • 1/2 cucchiaio di capperi sottaceto
  • Il succo di 1/4 di limone
  • 2 grossi filetti di acciuga sott’olio, o un cucchiaio di pasta d’acciughe
  • Sale

Melone al porto

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Lavate il melone, asciugatelo, tagliatelo a metà nel senso della larghezza e con un cucchiaio estraete semi e filamenti al centro.

Accomodate i mezzi meloni in un piatto di portata o in due piatti individuali, riempite la cavità al centro con porto e servite mettendo la bottiglia del porto in tavola.

Avvertenze e varianti: la polpa di melone si scava con un cucchiaio da dessert, aggiungendo se piace altro porto quando il primo è finito.

Se i mezzi Meloni non vogliono stare fermi nel piatto (ma sarà bene accorgersene prima di averci versato il porto) tagliate una fettina di sotto, in modo che possono tenersi.

Il porto si può sostituire con Marsala secco o sherry secco. Potete servire a parte anche zucchero.

Con zucchero, ma anche senza, questo può essere un dessert.

RICETTA PER 2 PERSONE

Ingredienti

  • 1 Meloncino pesante 600 gr. circa
  • Porto

Crostoni ai funghi

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Accendete il grill del forno, oppure accendete il forno a temperatura massima.

Tostate le fette di pane, nel tostapane o mettendole nel forno a metà altezza (e badando che non brucino).

Intanto mondate gli champignon eliminando con un coltellino la base terrosa dei gambi; lavateli in fretta sotto l’acqua fredda corrente, asciugateli subito e tagliateli a fettine non troppo sottili (2-3 mm).

Su fiamma vivace fate schiumare il burro in una padella e quando comincia a scurire unite gli champignon; mescolate spesso, per 2-3 minuti, o finché sono leggermente dorati.

Salateli, mescolate; distribuiteli sulle fette di pane, adagiatevi sopra le fettine di fontina e passate in forno per 2-3 minuti o finché il formaggio è fuso.

Servite caldissimo, fornendo piatti, forchette e coltelli.

Avvertenza: all’acquisto badate di scegliere champignon freschi e solidi perché, oltre a essere più buoni, di solito non cedono acqua nel cuocere, come invece fanno spesso quelli flosci e vecchiotti.

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 4 fette di pan carré
  • 120 gr. di champignon ben freschi e sodi
  • 50 gr. di burro
  • sale
  • 100 gr. di fontina tagliata dal salumiere a fettine sottili (come per i toast)

Coppa con avocado 

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Pelate a vivo il pompelmo: con un coltello seghettato, o almeno bene affilato, togliete oltre alla scorsa anche la pellicina semi trasparente che copre gli spicchi sulla circonferenza del frutto.

Tenendovi sopra una terrina, pelate a vivo anche gli spicchi, introducendo la lama di un coltellino tra la colpa di ogni spicchio e la pellicola che lo divide da quello vicino (l’operazione è molto più facile e rapida di quel che sembra dalla descrizione), e facendo cadere man mano gli spicchi pelati nella terrina.

Ripetere per l’arancia.

Tagliate l’avocado in 4 per il lungo eliminando il nocciolo, pelate gli spicchi, tagliateli per il largo in fette piuttosto alte. Uniteli agli spicchi di pompelmo e d’arancia, cospargete con poco sale, se vi piace unite l’olio e mescolate subito, delicatamente.

Servite in grossi calici o, in mancanza, in coppette da macedonia.

Variante: eliminando sale e olio e aggiungendo un paio di cucchiai di zucchero, potete servire come dessert.

RICETTA PER 3 PERSONE

Ingredienti

  • 1 grosso pompelmo
  • 1 grossa arancia
  • 1 grosso avocado
  • sale
  • facoltativi 1-2 cucchiai d’olio

Cetrioli con ripieno di tonno

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Scolate il tonno dall’olio e passatelo in un piatto fondo. Spezzettatelo con una forchetta; unite maionese, prezzemolo e succo di limone; mescolate.

Pelate i cetrioli, tagliatele a metà per il lungo; con un cucchiaino svuotateli dei semi gli riempite incavi così ottenuti con il composto a base di tonno.

PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 240 gr. circa di tonno sott’olio
  • 4 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio scarso di prezzemolo tritato
  • il succo di 1/4 di limone
  • 4 cetrioli piuttosto piccoli

Avocado ripieni

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Private la fetta di prosciutto del grasso e tagliatela a quadrettini (mezzo centimetro scarso di lato).

In una terrina bassa riunite il prosciutto, i fiocchi di latte, la maionese, il succo di limone e mescolate bene.

Lavate gli avocado, asciugateli. Tagliateli in due per il lungo eliminando i grossi noccioli.

Accomodate i mezzi avocado in un piatto di portata, riempite gli incavi con l’impasto preparato nella terrina e servite immediatamente, prima che la parte tagliata dei mezzi avocado annerisca.

Avvertenza : per ridurre velocemente a quadrettini la fetta di prosciutto, tagliatela a metà; sovrapponete le due metà e tagliatela a listerelle larghe mezzo centimetro scarso; radunate le listerelle e tagliatele tutte insieme per il largo. Un grosso coltello sarà più efficace di un coltellino.

PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 50 gr. di prosciutto in una fetta sola
  • 4 cucchiai di fiocchi di latte
  • 2 cucchiai di maionese
  • il succo di 1/4 di limone
  • 2 avocado