Salsa di noci

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Riunite tutti gli ingredienti e, quando la pasta è a circa metà cottura o per un po’ oltre, unite 3 cucchiai dell’acqua in cui cuoce e frullate, fermandovi quando i gherigli sono in gran parte ben sminuzzati, ma ne rimane ancora qualche pezzetto grosso all’incirca come un mezzo pisello.

Varianti e avvertenza: gherigli di noce già sgusciati si trovano facilmente in molte drogherie, al negozio del fruttivendolo o in un supermercato.

Nel condire la pasta potete aggiungere qualche pezzetto di burro o ancora un po’ d’olio.

Se la salsa vi sembra troppo densa, potete unirvi ancora un po’ di acqua di cottura della pasta o un po’ di panna.

Alla salsa potete aggiungere anche una fettina (o più) da aglio, tritandolo insieme con gli altri ingredienti, oppure un’idea di aglio in polvere.

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 70-80 gr di gherigli di noce
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di panna liquida
  • 3 cucchiai d’olio
  • sale

Salsa Nino

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Quando la pasta sta per essere cotta, portate a bollore in una casseruola quattro cucchiai d’acqua; salatela e scioglietevi l’estratto di carne.

Unite il burro e fate bollire forte finché è sciolto: bollendo, formerà da solo una densa schiuma.

Versate sulla pasta e servite immediatamente.

Avvertenza: questa salsa, oltre che per la pastasciutta, può servire per verdure bollite e uova in camicia.

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • sale
  • 1 cucchiaino da caffè di estratto di carne
  • 80 gr. di burro

Salsa al formaggio

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Appena messa a fuoco l’acqua per la pasta, versate in una casseruola la farina e mescolatevi, poco per volta per non fare grumi, circa metà del latte.

Mettete la casseruola su fiamma moderata e mescolando fate addensare, poi aggiungete un po’ per volta altro latte, quanto ne occorre per ottenere un composto che abbia la consistenza di panna liquida, non troppo densa.

Riducete la fiamma al minimo, unite la noce moscata, il parmigiano, un po’ di sale (non troppo: è saporito il parmigiano). Mescolate bene e lasciate su fiamma minima, mescolando ogni tanto, finché la pasta è cotta, scolata, accomodata in zuppiera e condita con burro.

Versate la salsa sulla pasta, servite.

Variante e avvertenza: insieme con gli altri ingredienti potete aggiungere, un mezzo cucchiaino da caffè di estratto di carne.

Questa salsa, oltre che per la pastasciutta, può servire per verdure bollite e uova in camicia.

RICETTA PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 1/2 cucchiaio, leggermente abbondante , di farina
  • 1 bicchiere di latte
  • Una buona grattugiata di noce moscata
  • 6-7 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale
  • 40 gr. di burro

Salsa aurora

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI 

Appena messa in acqua la pasta (o, se è una pasta di cottura molto rapida, anche un momento prima mentre l’acqua si scalda), fondete il burro in una casseruola sul fuoco dolce badando che non colorisca.

Unite la farina e, mescolando senza interruzione, cuocetela su fuoco dolce per due minuti.

Sempre mescolando, su fiamma ora più vivace, incorporatevi un po’ per volta una tazzina da caffè di latte, poi la panna, poi passato di pomodoro quanto ne occorre per avere una salsa di un rosa non troppo forte e infine, se l’insieme fosse troppo denso (la consistenza deve essere quella di una besciamella piuttosto fluida), ancora un po’ di latte.

Riducete la fiamma al minimo, salate, unite il parmigiano, mescolate bene e, mescolando ancora ogni tanto, lasciate la salsa al fuoco finché la pasta è cotta e scolata.

Avvertenza: questa salsa, oltre che per pastasciutta, può servire per verdure bollite e uova in camicia.

PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 30 gr. di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • latte
  • 1 tazzina e mezza da caffè di panna
  • 2-3 cucchiai di passata di pomodoro
  • sale
  • due cucchiai colmi di parmigiano grattugiato

Condimento con ricotta

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Riunire tutti questi ingredienti nel fondo della zuppiera e quando la pasta sta cuocendo da un po’ amalgamateli schiacciandoli insieme con una forchetta e unendo, per ammorbidire l’insieme, 2-3 cucchiai dell’acqua di cottura della pasta.

Cotta e scolata quest’ultima, versatela in zuppiera e mescolate bene.

Variante: potete aggiungere qualche foglia di basilico tritata o spezzettata.

PER 4 PERSONE

Ingredienti

  • 120 gr. di ricotta
  • 3-4 cucchiai d’olio
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • se piace, un’idea di aglio in polvere

Condimento con bottarga e pomodoro crudo 

TEMPO DI REALIZZAZIONE : 10 MINUTI

Tritate non troppo finemente la bottarga.

Tagliate il pomodoro, senza spellarlo né togliendo i semi, in dadolini di 1/2 cm circa di lato.

Riunire tutti gli ingredienti nel fondo della zuppiera.

Cotta e scolata la pasta, versatela nella zuppiera e mescolate.

Avvertenza e variante: per tagliare il pomodoro a dadolini, il sistema più rapido è : prima tagliarlo a fette; poi tagliare le fette sovrapposte in bastoncini; poi radunare i bastoncini e tagliarli tutti insieme per il largo. Al condimento potete aggiungere un po’ di prezzemolo tritato.

PER OGNI PERSONA

Ingredienti

  • 20-30 gr. di bottarga in fettine sottili
  • metà di un piccolo pomodoro da insalata, sodo ma piuttosto maturo, di pelle fine
  • 1-2 cucchiai d’olio
  • se piace, pochissimo aglio tritato molto fine, o pochissimo aglio in polvere